Fornero: “stiamo ragionando sul nuovo decreto flussi”

Articolo letto 697 volte!

Dopo la sanatoria 2012 che si è conclusa il 15 ottobre e che ha visto coinvolti circa 134.576 lavoratori stranieri  che non avevano il permesso di soggiorno regolare, per il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Elsa Fornero, “si registra un aumento di disoccupati stranieri, aprire ora può comportare problemi”.

Elsa Fornero
Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali: Elsa Fornero

“Si registra un aumento della disoccupazione tra gli immigrati e aprire all’immigrazione ora può comportare problemi. Stiamo ragionando sul nuovo decreto flussi”. Così il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, a Trento ha risposto a una domanda sugli immigrati e il lavoro, durante un incontro con i giovani, organizzato dalla Confindustria locale. “Se guardiamo al medio periodo invece – ha aggiunto – le due sponde del Mediterraneo non possono essere separate. Dall’immigrazione possiamo avere grande contributo alla crescita, non possiamo chiuderci, ma dobbiamo far sì che queste persone trovino occasioni di lavoro e di cittadinanza”.

Speriamo che tutto sarà studiato bene per dare davvero una buona opportunità a tanti immigrati che lavorano, pagano tasse e, così, contribuiscono allo sviluppo del Paese.

Intanto, ringraziamo per il pensiero!

Buona fortuna!

Articolo letto 697 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.