I moduli da utilizzare nel decreto flussi 2019 in vista del permesso di soggiorno

Articolo letto 3984 volte!

Attualmente per chiedere il nulla osta per aver una quota nel decreto flussi 2019, bisogna registrarsi sul sito del Ministero dell’Interno e compilare la richiesta scegliendo un modulo corrispondente al motivo per cui si desidera partecipare al decreto flussi.

Per inviare la richiesta, il datore di lavoro o il richiedente deve aver il numero SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) che permette accedere ai principali servizi pubblici con l’unico username ed unica passaword. Questo numero serve per accedere al sito dove inviare le domande tramite appositi moduli che vedremo qui sotto:
https://nullaostalavoro.dlci.interno.it/Ministero/Index2

Lavoro stagionale e conversione del permesso di soggiorno: moduli per chiedere il nulla osta

PER I LAVORATORI DI ORIGINE ITALIANA

  • Il modulo A serve per le richieste inerenti al lavoro domestico per i lavoratori di origine italiana provenienti dai 4 paesi indicati nel decreto flussi
  • Il modulo B serve per le richieste inerenti lavoro subordinato per i lavoratori di origine italiana provenienti dai 4 paesi indicati nel decreto flussi: Argentina, Uruguay, Brasile e Venezuela.

PER LAVORO SUBORDINATO STAGIONALE E PROGETTI SPECIALI

  • Il modulo C è utilizzato per chiedere il nulla osta al lavoro stagionale
  • Il modulo BPS serve i lavoratori inseriti in progetti speciali: questa richiesta nominativa è riservata a questo tipo di lavoro subordinato

PER I TITOLARI D’UN PERMESSO DI SOGGIORNO UE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO D’UN ALTRO PAESE UE

  • Il modulo LS è utiliizzato dagli stranieri titolari d’un permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo rilasciato da un altro stato europeo per chiedere il nulla osta al lavoro subordinato.
  • Il modulo LS1 è utiliizzato dagli stranieri titolari d’un permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo rilasciato da un altro stato europeo per chiedere il nulla osta al lavoro domestico.
  • Il modulo LS2 è utiliizzato dagli stranieri titolari d’un permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo rilasciato da un altro stato europeo per chiedere il nulla osta al lavoro autonomo.

Annuncio:

PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO

  • Il modulo VA serve per chiedere il nulla osta per fare la conversione del permesso di soggiorno per studio, tirocino ( e/o formazione professionale) in permesso di soggiorno per lavoro subordinato. Se vuoi conoscere tutte le condizioni per fare questa conversione, CLICCA e LEGGI QUI.
  • Il modulo VB è utilizzabile per chiedere l’autorizzazione (quota) di fare la conversione del permesso di soggiorno per lavoro stagionale in permesso di soggiorno in lavoro subordinato.
  • Il modulo Z viene utilizzato per chiedere il nulla osta al lavoro autonomo in Italia.

Infine, ricordiamo che per è possibile inviare la domanda:

  • Dalle ore 9,00 del 16 aprile 2019 per l’assunzione di lavoratori non stagionali e per le conversioni;
  • Dalle ore 9,00 del 24 aprile 2019 per l’assunzione di lavoratori stagionali.

Queste domande possono essere presentate fino al 31 dicembre 2019.

HAI UNA DOMANDA E DESIDERI UNA RISPOSTA IN POCO TEMPO?

Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono

Articolo letto 3984 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.