La Guardia Costiera salva 80 migranti a Siracusa

Articolo letto 510 volte!

Ancora gli immigrati continuano la ricerca della fortuna venendo in Europa, ma non è sempre facile: la Guardia Costiera ne ha salvato una ottantina a Siracusa. Sul posto sono intervenuti anche una motovedetta e un velivolo della Guardia di Finanza.

Immigrati salvati nel mare

Ottanta immigrati, a bordo di un peschereccio in difficolta’ nelle acque di Capo Passero, in provincia di Siracusa, sono stati salvati dalla Guardia Costiera. Alle 8.20 di questa mattina (21/11/2012), riferisce una nota, un’unita’ da pesca italiana ha segnalato via radio alla Capitaneria di Porto di Catania la presenza di un’unita’ con a bordo migranti a Sud-Est di Capo Passero.

Tre motovedette della Guardia Costiera, partite da Portopalo e da Siracusa, hanno raggiunto il luogo indicato, intercettando l’unita’, un peschereccio in ferro di circa 12 metri, a 31 miglia da Capo Passero. A causa delle precarie condizioni di navigabilita’, alle 12.35 sono cominciate le operazioni di trasbordo degli 80 migranti, tutti uomini tra i 15 e i 25 anni in buone condizioni di salute, su una delle motovedette.

Sul posto sono intervenuti anche una motovedetta e un velivolo della Guardia di Finanza. L’arrivo al porto di Portopalo era previsto intorno alle 16. Aspettiamo gli altri aggiornamenti. Vi terremo informati.

Fonte: stranieriinitalia.it

Grazie e buon fortuna!

Articolo letto 510 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.