La tassa sui permessi di soggiorno è stata annullata. Bisogna prepararsi a chiedere i rimborsi

Articolo letto 57338 volte!

Come ve l’abbiamo comunicato nei giorni scorsi, la tassa sui permessi di soggiorno che andava dai 80 euro fino ai 200 euro è stata cancellata. Visto che questa pratica era scorretta ed illegittima, la possibilità che ci siano dei rimborsi non è da escludere. Per questo motivo, bisogna preparare tutta la documentazione necessaria per chiedere i rimborsi dei contributi, cioè i soldi, pagati per aver un permesso di soggiorno in Italia dal 2012 fino a maggio 2016.

Soldi e rimborso tasse e contributo fisso sui permessi e permesso di soggiorno

 Alcune date importanti in merito alle tasse sui permessi di soggiorno in Italia

Quale è la prossima data in materia delle tasse sul permesso di soggiorno? 

Adesso che è stato riconosciuto ufficialmente che la tassa troppo elevata sui permessi di soggiorno era illegittima, chi ha subito l’ingiustizia pagando deve essere risarcito. Come lo stanno già chiedendo tanti patronati, associazioni e sindacati, il governo deve prendere atto del danno di questo decreto firmato da Roberto Maroni. Bisogna rimborsare a chiunque abbia pagato questa tassa illegittima per aver un permesso di soggiorno dal 2012 fino adesso.

Bollettino postale per pagamento tassa per aver un permesso di soggiorno




Esattamente non si sa la data in cui il governo deciderà di iniziare a fare questi rimborsi. Comunque bisogna essere pronto per non stare fuori senza essere rimborsato. Tra i documenti che certamente bisognerà dimostrare, c’è la ricevuta del pagamento effettuato, un documento d’identità in corso di validità e, eventualmente, le coordinate bancarie  (IBAN) tramite cui questo rimborso verrà versato. Comunque, al mio avviso solo il fatto di possedere il permesso di soggiorno dovrebbe essere la prova di aver pagato perché a nessun veniva regalato un permesso di soggiorno senza pagare tranne pochi casi che potete leggere cliccando qui.

In questo modo, se tutti questi documenti sono pronti, bisognerà solo fare la richiesta alla propria questura per aver un rimborso. Comunque aspettiamo ancora l’annuncio ufficiale del governo che ci aiuterà di darvi delle informazioni complete aggiornando quest’articolo. Il nostro servizio di assistenza legale è pronto per assistere chiunque ne avrà bisogno per velocizzare questi rimborsi. Se hai bisogno di assistenza e che hai la ricevuta del pagamento e un documento d’identità valido, mandaci un email indicando il tuo nome e cognome, numero di cellulare, la vostra questura e la somma che hai pagato a assistenza@permessodisoggiorno.org. Ti contatteremo subito quando uscirà il decreto del governo per i rimborsi delle tasse sui permessi di soggiorno.

Gamaliel NIYONSABA, Founder & Community Manager di permessodisoggiorno.org

 

Articolo letto 57338 volte!

9 thoughts on “La tassa sui permessi di soggiorno è stata annullata. Bisogna prepararsi a chiedere i rimborsi

  1. Salve .
    Ma la ricevuta originale delle pagamento la questura a Salerno lo prendi e ti da il permesso di soggiorno.
    Ho solo li fotocopia se vale o non ????.

  2. It is not my first time to pay a quick visit this website,
    i am visiting this site dailly and get nice
    facts from here daily.

  3. Il sindacato di Carpi mi hanno fatto capire chiaramente che non ci sara mai nessun tipo di rimborso, they basically said “forget about seeing that money”

  4. Pingback: Di nuovo la tassa sul permesso di soggiorno è cancellata

  5. Pingback: Di nuovo si paga la tassa sul permesso di soggiorno. Perché?

  6. Nella questura di Foligno (PG) la ricevuta del pagamento viene sempre ritirata nel momento della consegna del permesso di soggiorno. Quindi uno come fa ad averla? Secondo me questa cosa di presentare la ricevuta di pagamento per avere il rimborso è una presa per i fondelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

DESIDERI UNA RISPOSTA IN POCO TEMPO? Ecco come averla:

Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono