Per queste 7 categorie di persone, nessun test di lingua italiana per il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo

Articolo letto 692 volte!

HAI BISOGNO D'INVIARE I SOLDI A CASA, A UN AMICO O PARENTE? TI INVITIAMO AD USARE WORLDREMIT PER PAGARE POCO 100%. CLICCA QUI :

inviare i soldi con Worldremit

Per gli stranieri che vivono e lavorano in Italia, uno dei problemi frequenti è chiedere il rilascio e poi tanti rinnovi del permesso di soggiorno ogni anno o due anni. Intanto, la vita diventa più facile dopo aver ricevuto il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo. Questo tipo di permesso di soggiorno non viene rinnovato ogni anno, ma aggiornato ogni 5 anni senza dover dimostrare di aver tutti i requisiti iniziali. Intanto, per ottenerlo bisogna essere in possesso dei requisiti richiesti tra cui aver avuto un regolare permesso di soggiorno durante gli ultimi 5 anni, buona condotta, reddito sufficiente e buona conoscenza della lingua italiana al meno livello A2.

Torniamo sul test di conoscenza della lingua italiana per mostrarvi gli unici che non devono passare questo test prima di chiedere il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo. Li abbiamo divisi in queste 7 categorie che troverai qui sotto:






1. Se sei cittadino straniero di un paese dell’Unione Europea

2. Se hai uno di questi certificati di conoscenza della lingua italiana,  livello A2 o superiore:

3. Se hai uno di questi diplomi o certificati:

  • Diploma di scuola secondaria italiana di primo grado o secondo grado conseguito presso un istituto scolastico in Italia.
  • Certificato di frequenza d’un corso universitario o un master
  • Dottorato di ricerca conseguito presso un’università italiana

4. Se hai meno di 14 anni;

5. Se hai un certificato d’inabilità all’apprendimento linguistico rilasciato da una struttura sanitaria pubblica nazionale in Italia;

6. Se hai fatto un corso di lingua italiana in un Centro Territoriale Permanente (CTP) o Centro Provinciale per l’Istruzione per gli Adulti (CPIA) e hai un certificato di conoscenza della lingua italiana di livello A2 o superiore;

7. Se sei entrato in Italia come dirigente di società, professore universitario, interprete o giornalista;

Annuncio:



Chi appartiene almeno a una di queste 7 categorie non ha bisogno di fare il test di conoscenza della lingua italiana se vuole chiedere il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo. Tutti gli altri devono prepararsi bene per fare l’esame o il test in un centro o istituto più vicino al luogo di domicilio o residenza. Ricordiamo che spesso per fare questo test di lingua italiana, in alcuni casi bisogna pagare un piccolo contributo. Per esempio, l’iscrizione all’esame costa 40€ all’Università Roma Tre.

Come posso iscrivermi per fare il test di conoscenza della lingua italiana?

Per iscriversi al test di conoscenza della lingua italiana, bisogna registrarsi nello spazio previsto sul sito del Ministero dell’Interno raggiungibile cliccando qui e seguendo le istruzioni. Bisogna conservare il codice che viene inviato perché serve anche per vedere i risultati del test.

Nelle prossime pubblicazioni vi daremo informazioni sui centri ed istituti dove è possibile fare il test dandovi anche tutte le procedura che bisogna seguire. Per questo, salva bene questa pagina e condividila con tutti i tuoi amici ed amiche che ne possono aver bisogno.

HAI UNA DOMANDA E DESIDERI UNA RISPOSTA IN POCO TEMPO?

Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono

Articolo letto 692 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.