5 caratteristiche del nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico

Articolo letto 68894 volte!

Come già ci si aspettava, è arrivato il momento per rendere i permessi di soggiorno più sicuri e difficili a contraffare. Questo cambiamento arriva dopo un periodo di sperimentazione presso le questure di Viterbo, Terni e Padova. La sperimentazione è andata a buon fine e il Ministero dell’Interno ha deciso di estenderla a tutte le altre questure di tutto il territorio nazionale. L’obiettivo di questo cambiamento è di offrire un nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico conforme al Regolamento CE n. 1030/2002, così come modificato dal Regolamento CE n. 380/2008. Vediamo le principali caratteristiche di questo nuovo tipo di permesso di soggiorno elettronico (PSE).

Nuovo modello di permesso di soggiorno elettronica - Gamaliel NIYONSABA
Esempio d’un nuovo modello di permesso di soggiorno – UE elettronico rilasciato dalla Questura di Viterbo durante il periodo di sperimentazione a Gamaliel NIYONSABA




  1. Il microprocessore a radio frequenza: questo piccolo microchip è integrato nel supporto del permesso di soggiorno e non è visibile da fuori. Contiene i dati anagrafici, immagine del volto e impronte digitali del titolare di questo documento.
  2. Accesso facilitato ed esteso, ma esclusivo: possono accedere a queste informazioni contenute nel microprocessore sole le autorità per la sicurezza su tutto il territorio dell’Unione Europea.
  3. Impronte a partire da 6 anni: con questo nuovo documento, anche i bambini piccoli dovranno avere un loro documento individuale di soggiorno. Non saranno più iscritti soltanto nel documento di uno o due genitori. Non è più necessario l’allegato minore che accompagnava la crescita dei bambini fino al quattordicesimo anno di età, anno in cui dovevano richiedere un loro permesso di soggiorno fino ai 18 anni. Il loro permesso di soggiorno sarà gratuito. All’età di 6 anni, anche i bambini dovranno essere accompagnati in questura per rilasciare le loro impronte digitali. Questa è davvero una novità perché fino adesso non si vedeva la fila dei piccoli in questura per lasciarsi scannerizzare le dita per le impronte digitali.
  4. Immagine del volto in bianco e nero: viene utilizzata la tecnologia di laser engraving che permette elevati livelli di anti-contraffazione.
  5. Tutti avranno il nuovo modello, ma gradualmente: Dal 10 novembre 2015, tutti i nuovi permessi di soggiorno elettronici verranno preparati secondo le nuove indicazioni. Le pratiche ancora in fase di preparazione o istruttoria verranno concluse secondo il modello precedente per decidere se rilasciare o rinnovare il permesso di soggiorno o no. Per loro, il nuovo modello di permesso di soggiorno elettronica verrà adottato al prossimo rinnovo.

Annuncio:



Infine, ricordiamo che i richiedenti di rilascio o di rinnovo del permesso di soggiorno non devono fare nulla. Tutto il lavoro verrà fatto dal CEN (Centro Elettronico Nazionale) e dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Se ne accorgeranno al momento della consegna del permesso di soggiorno elettronico richiesto.

CLICCANDO QUI, puoi leggere o scaricare la circolare del Ministero dell’Interno che dà il via libera all’adozione del nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico a tutte le questure.

Articolo letto 68894 volte!

6 Replies to “5 caratteristiche del nuovo modello di permesso di soggiorno elettronico”

  1. Francesco
    Il tuo commento sarà pubblicato a breve.
    Salve,sono un cittadino Italiano, mia moglie è cttadina Russa, e risiede con me in Italia, con regolare permesso di soggiorno che scade 11/12/2018
    Da pochi giorni è nata nostra figlia (che ha solo la cittadinanza italiana) … siccome dobbiamo cambiare domicilio, mi chiedevo se, mia moglie deve aggiornare i dati del suo permesso di soggiorno, inserendo, la nascita della figlia, ed il cambio di domicilio.
    E in tal caso come procedere per l’aggiornamento? Questura/posta ecc ecc
    Grazie anticipatamente per le risposte.
    Cordiali saluti

  2. Wow, wonderful blog layout! How long have you been blogging for?
    you made blogging look easy. The overall look of your website is great,
    let alone the content!

  3. Pingback: Come comportarsi mentre si è in attesa del permesso di soggiorno?

  4. Pingback: Sai come aggiornare la carta di soggiorno? Scoprilo qui

  5. Salve.. quanto deve aspettare per dare i impronti.. mi hanno detto che deve vedere su portaleimmigrazione.. ma ancora niente.ho una settimana che ho messo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

DESIDERI UNA RISPOSTA IN POCO TEMPO? Ecco come averla:

Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono