In quale momento bisogna firmare il contratto di soggiorno? Per quale tipo di permesso di soggiorno?

Articolo letto 263 volte!

HAI BISOGNO D'INVIARE I SOLDI A CASA, A UN AMICO O PARENTE? TI INVITIAMO AD USARE WORLDREMIT PER PAGARE POCO 100%. CLICCA QUI :

inviare i soldi con Worldremit

In questi recenti anni il fenomeno migratorio è aumentato in seguito a tanti avvenimenti in diverse parti del mondo. Per questo, mentre ci sono alcuni che arrivano anche in Italia in seguito alla situazione socio-politica nel paese di origine, ci sono tanti altri migranti che arrivano o rimangono in Italia per motivi di lavoro. Tutti hanno una cosa in comune: hanno bisogno d’un permesso di soggiorno per vivere  e lavorare regolarmente e legalmente  in Italia. Allora che c’entra il contratto di soggiorno? Cosa è e chi ne ha bisogna? A cosa serve?

Firma contratto di lavoro e contratto di soggiorno in vista del permesso di soggiorno per motivo di lavoro subordinato




Cosa è il contratto di soggiorno e  dove viene firmato?

Il contratto di soggiorno è una serie di accordi che ogni datore di lavoro italiano o straniero con un regolare permesso di soggiorno che intende assumere un lavoratore straniero senza regolare permesso di soggiorno per poter svolgere attività di lavoro subordinato devono accettare per regolarizzare la condizione giuridica amministrativa del cittadino straniero.

Secondo l’art.5-bis, comma 1, d.lgs. n.286/98 e succ. mod. Testo Unico sull’Immigrazione, ogni contratto di soggiorno deve contenere questi 2 elementi essenziale:

  • La garanzia da parte del datore di lavoro della disponibilità di un alloggio per il lavoratore che rientri nei parametri minimi previsti dalla legge per gli alloggi di edilizia residenziale pubblica; 
  • L’impegno al pagamento da parte del datore di lavoro delle spese di viaggio per il rientro del lavoratore nel Paese di provenienza.

Normalmente viene firmato presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione dal datore di lavoro stesso e dal lavoratore. Questo Sportello Unico per l’Immigrazione di competenza è quello della provincia dove si trova la sede dell’azienda per cui si lavora, o dove si trova la residenza o sede legale il datore di lavoro o dove si svolgerà l’attività lavorativa.

In quale momento bisogna firmare il contratto di soggiorno? 

  • Al momento del primo ingresso per lavoro subordinato del lavoratore straniero: Nel primo momento, il contratto di soggiorno viene firmato dal datore di lavoro quando viene convocato presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione. Questo succede anche quando c’è il decreto flussi.
  • In seguito, quando il lavoratore ha già avuto il nulla osta per lavoro, già presente in Italia (candidato, candidata alla sanatoria) fa ingresso in Italia (decreto flussi) dove dovrà essere accompagnato dal suo datore presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione che li ha convocati per concludere questa procedura.
    Il contratto di soggiorno deve essere firmato entro 8 giorni dall’ingresso in Italia se si tratta del primo ingresso.

    Annuncio:




    NB: Il contratto di soggiorno viene firmato una volta solo con lo stesso datore di lavoro. Anche in caso d’un nuovo rapporto di lavoro dopo la firma del contratto di soggiorno, non è più necessario firmare un altro contratto di soggiorno. Non viene richiesto per rinnovare il permesso di soggiorno per lavoro subordinato.

  • Il contratto di soggiorno è di richiesto in caso di richiesta di conversione del permesso di soggiorno avuto per un altro motivo in permesso di soggiorno per lavoro subordinato. Per esempio, per la conversione d’un permesso di soggiorno rilasciato per motivo di studio in permesso di soggiorno per lavoro subordinato, motivo di famiglia in permesso di soggiorno per lavoro subordinato, e tanti altri ancora.

Normativa di riferimento: d.lgs. 4 marzo 2014, n.40 che ha abrogato il comma 7 dell’art. 22 del Testo Unico sull’Immigrazione

 

HAI UNA DOMANDA E DESIDERI UNA RISPOSTA IN POCO TEMPO?

Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono

Articolo letto 263 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.