Rilascio e rinnovo permesso di soggiorno: due modi di compilare il kit

Articolo letto 7887 volte dal 22/04/2014!

Per richiedere il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno, dal 11 dicembre 2006, in Italia vige un nuovo metodo. Le richieste devono essere presentate tramite gli Uffici delle Poste Italiane che hanno il servizio di Sportello Amico. Questi uffici svolgo il servizio di rilascio e ritiro dei kit nuovi e compilati per, poi, procedere con la fase pre-istruttoria di verifica dei requisiti prima di inviare i kit alle Questure competenti. Il compito del cittadino straniero è di compilare il kit ed aggiungere gli allegati richiesti per il tipo di permesso di soggiorno che sta richiedendo. Ci sono due modi di compilare il kit per il rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno e tutti portano allo stesso risultato. Vediamoli uno a uno. 

  1. La compilazione del kit cartaceo per rilascio o rinnovo permesso di soggiorno

Compilazione kit permesso di soggiorno

Su tutto il territorio italia ci sono circa 14.000 Uffici Postali presso i quali si può ritirare ed inviare il kit cioè l’insieme dei due moduli 1 e 2, delle istruzioni che spiegano come va compilato ogni singolo formulario e del modulo per il pagamento al momento della spedizione della pratica presso l’Ufficio Postale.

Dopo avere ritirato il kit, il cittadino straniero lo può compilare autonomamente con l’aiuto delle istruzioni che sono sui fogli che accompagnano i due moduli che troviamo nello stesso kit. Si tratta di:

  • Informativa generale: questa nota spiega come ai sensi dell’art. 39, comma 4 bis della Legge 16 gennaio 2003 e successive modifiche, le istanze di permesso e carta di soggiorno potranno essere presentate dall’interessato presso gli Uffici Postali utilizzando l’apposito kit a disposizione presse gli stessi uffici. All’atto della presentazione dell’istanza lo straniero sarà identificato. Vale a dire che il cittadino straniero deve mostrare il suo documento di identità: passaporto od altro documento equipollente. Ci troviamo anche le regole sulla compilazione, il numero verde 800 309 309 che si può chiamare per informazioni di carattere generale e l’informativa ai sensi dell’art. 13 del D. LGS (Decreto Legislativo) 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) .
  • Foglio Note per la compilazione del modulo ” MOD. 209 – Modelli 1 e 2″: alla prima pagina, ci troviamo delle spiegazioni dei segni convenzionali utilizzati per la scelta delle opzioni che ci riguardano, delle lettere da inserire durante la compilazione e delle spiegazioni teorici che chiariscono ciò bisogna presentare. Dalla seconda pagina fino alla fine, ci troviamo tutti i tipi di permesso di soggiorno e carta di soggiorno con la loro descrizione, i requisiti e le note che li spiegano.
  • Le 5 tabelle:
    1. La tabella – allegata numero 1 presenta i codici sigle delle province. Esempio: RM è la sigla della provincia di Roma.
    2. La seconda tabella – allegata presenta i codici che identificano i diversi motivi per cui si richiede il permesso o la carta di soggiorno. Esempio: Il codice 16 identifica il motivo per lavoro subordinato. 
    3. La terza tabella – allegata presenta i codici di ogni Stato. Esempi: IND sta per India, HKG sta per Hong Kong, RW sta per Ruanda, ….
    4. La quarta tabella – allegata presenta i codici dei documenti equipollenti al passaporto. Per sapere quali sono i documenti che possono sostituire il passaporto, clicca qui.
    5. La quinta tabella – allegata presenta i codici delle autorità che rilasciano un documento equivalenti al passaporto. Esempio: Esempio: 01 quando il documento è stato rilasciato dal Governo; 06 quando il documento d’identità stato rilasciato dalla Questura.



Al momento della consegna del kit, il cittadino straniero dovrà pagare 30,00 euro per la spedizione del kit alla Questura competente e la somma richiesta per il tipo di permesso che sta richiedendo. Per saper tutti i prezzi relativi ad ogni permesso di soggiorno, clicca qui. N.B: La busta deve essere consegnata aperta all’operatore dello sportello postale ed il richiedente deve esibire il documento di identità.

I cittadini non appartenente all’Unione Europea, devono applicare la marca da bollo di 16,00 euro all’apposito spazio sul primo modulo. Inoltre per i cittadini extra-UE e per i permessi superiori ai 90 giorni è previsto il rilascio del titolo di soggiorno in formato elettronico al costo di 27,50 euro, pagabili tramite relativo bollettino prestampato (PSE), la cui ricevuta deve essere allegata alla domanda.

Una volta mandato il kit, al cittadino straniero viene lasciato la ricevuta della raccomandata che sostituirà il permesso di soggiorno per tutto il periodo dell’attesa della risposta della questura. Questa ricevuta deve essere accompagnato dal documento d’identità e consente di continuare a vivere regolarmente in Italia. Per conoscere i diritti e doveri di chi è in possesso della ricevuta della raccomandata, clicca qui. Sulla stessa ricevuta ci sono due codici che permettono di verificare in internet lo stato di avanzamento della pratica. Clicca qui per seguire la guida su come verificare se il permesso di soggiorno è pronto. La stessa verifica si può fare recandosi al comune od al patronato abilitati. In questo caso basterà esibire la ricevuta.

La compilazione elettronica del kit per rilascio e rinnovo permesso o carta di soggiorno

Invio telematico richiesta permesso di soggiorno

Se il cittadino straniero non riesce a compilare il kit cartaceo, può recarsi presso un comune o un patronato abilitato per la compilazione delle istanze. In questo caso, non è richiesto al cittadino straniero di ritirare il kit cartaceo presso l’Ufficio Postale, perché il comune o il patronato utilizza la compilazione elettronica della modulistica tramite il programma software ELI2 e la stampa della copia da consegnare al cittadino straniero. Questo software è raggiungibile tramite il sito www.portaleimmigrazione.it.

L’operatore del comune o del patronato consegna al richiedente la copia dell’istanza debitamente compilata nell’apposita busta che il richiedente porterà aperta direttamente allo sportello postale dopo averci allegato tutti i documenti richiesti per il rilascio del permesso di soggiorno che gli interessa. Allo stesso sportello il richiedente dovrà pagare tutta la somma richiesta per il tipo di permesso di soggiorno desiderato. Per conoscere i diversi prezzi o costi del permesso di soggiorno, clicca qui.

Solo quando la copia cartacea sarà inviata tramite le Poste Italiane, allora la copia elettronica inviata telematicamente dall’operatore comunale o del patronato avrà valore. Quando si invia il kit, l’operatore dello sportello delle Poste fissa l’appuntamento per andare in questura per lasciare le impronte digitali. In quell’occasione bisogna portare con sé gli originali dei documenti allegati ed inviati nel kit. In questo caso, se il permesso di soggiorno per motivi di famiglia, allora bisogna in questura per eventuali verifiche.

Spetta ad ognuno scegliere quale modo di compilazione gli è facile e comodo.

Articolo letto 7887 volte dal 22/04/2014!

 

A proposito di Gamaliel NIYONSABA

Fondatore & Caporedattore di questo blog. Possiede circa 8 anni di esperienza pratica nel settore d'immigrazione in Italia, prima come studente universitario che si occupava di richieste e rinnovi dei permessi di soggiorno dei colleghi universitari immigrati, poi come lavoratore autonomo e dipendente. Ha una passione per le lingue. Parla ITALIANO, FRANCESE, INGLESE, SPAGNOLO ed ha una conoscenza base del TEDESCO. Professionalmente lavora nel settore web occupandosi della creazione e gestione dei siti web (Web design & Web Development), Web Marketing, SEO (Indicizzazione sui Motori di Ricerca) & SMM (Social Media Marketing) utile per sfruttare al meglio i principali canali sociali come Facebook, Twitter, YouTube & Google+ . Per proporre una collaborazione, chiedere una consulenza, bisogna inviare un e-mail a nigamaliel@gmail.com.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*


× 4 = otto

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA PERSONALIZZATA ENTRO POCHE ORE?


Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono