BONUS 150 EURO: ecco le persone che potranno averlo, quando e tutti i requisiti

Articolo letto 434 volte!

La situazione economica al livello mondiale non è la migliore. Tanti governi stanno cercando delle soluzioni per fare fronte alle conseguenze dell’inflazione che ha causato rincari in quasi ogni settore della vita. In Italia recentemente vi abbiamo parlato del bonus di 200 euro che è destinato a tante categorie di beneficiari a partire dal mese di luglio 2022. Ma, questo bonus non ha bastato ed il governo italiano ha deciso un altro bonus di 150 euro per alcune categorie di persone che vediamo subito.

Nuovo bonus di 150 e tutti le categorie delle persone che possono chiederlo e quali sono i requisiti

Secondo le prime informazioni che abbiamo potuto avere, il Consiglio dei Ministri del 16 settembre ha approvato all’unanimità le principali misure contenute nel Decreto Aiuti Ter per continuare ad assistere a tanti cittadini che sono in difficoltà economiche. Tra le novità introdotte da questo decreto, ci troviamo il bonus di 150 euro che dovrebbe essere destinato a circa 22 milioni di cittadini suddivise nelle categorie che hanno i requisiti che vediamo tra poco.

Quali sono le categorie che potranno ricevere il bonus di 150 euro?

I principali destinari di questo nuovo bonus una tantum di 150€ sono le seguenti:

  • I lavoratori dipendenti: per loro il mese di novembre 2022 sarà di riferimento e non devono avere superato uno stipendio lordo di 1538€ in questo mese. Il bonus di 150€ verrà erogato tramite il datore di lavoro che lo aggiungerà allo stipendio di novembre 2022.
  • I lavoratori stagionali devono avere lavorato almeno 50 giornate e con un reddito annuo del 2021 non superiore ai 20mila euro.
  • I lavoratori autonomi anche loro non devono avere ricevuto un reddito annuo del 2021 superiore ai 20mila euro per ricevere il bonus inflazione di 150 euro.
  • I pensionati devono essere residenti in Italia con un reddito non superiore a 20mila euro.
  • Anche i percettori del reddito di cittadinanza possono avere questo bonus di 150 euro.
  • Altre categorie che potranno riceve questo bonus di 150 euro sono queste: titolari di pensione o assegno sociale, di pensione o assegno per invalidi civili, ciechi e sordomuti, nonché di trattamenti di accompagnamento alla pensione, lavoratori a tempo determinato e intermittenti, lavoratori dello spettacolo, ai lavoratori domestici, ai Co.Co.Co, ai lavoratori di sport e salute spa, a dottorandi e assegnisti, a chi percepisce indennità di disoccupazione agricola.

Quali sono le condizioni e la procedura per ricevere il bonus di 150 euro?

Per tutti coloro che vogliono ricevere il bonus di 150 euro, la principale condizione riguarda il reddito annuo avuto nel 2021. Questo reddito non deve superare 20mila euro. Alcuni requisiti secondo la categoria di appartenenza potranno essere specificate dal Governo italiano stesso o da INPS che deve, a breve, indicare la procedura che verrà seguita per l’erogazione di questo bonus di 150 euro.

Questo bonus di 150 euro dovrebbe arrivare nelle buste paghe dei lavoratori del mese di novembre 2022, mentre per le altre categorie bisogna ancora capire la tempistica che verrà programmata. In questo modo, magari, si eviterà alcuni errori che ci sono stati che aveva portato INPS a revocare il bonus di 200 euro che aveva già dato, senza avere avuto il tempo di verificare la sussistenza dei requisiti come lo potete vedere in questo piccolo video.

Vi terremo aggiornati se ci saranno altre novità od aggiornamenti che possono aiutare a capire bene come ricevere il bonus di 150€. Questo potrebbe interessare anche alcune categorie che erano rimaste fuori e non hanno potuto avere il primo bonus di 200 euro.

 

HAI UNA DOMANDA E DESIDERI UNA RISPOSTA IN POCO TEMPO?

Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono

Articolo letto 434 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.