4 punti per capire il permesso di soggiorno unico lavoro

Articolo letto 367 volte!

HAI BISOGNO D'INVIARE I SOLDI A CASA, A UN AMICO O PARENTE? TI INVITIAMO AD USARE WORLDREMIT PER PAGARE POCO 100% SICURO. CLICCA QUI :

inviare i soldi con Worldremit

Ci siamo abituati che quando si parla di lavoro, spesso agli stranieri in Italia vengono rilasciati il permesso di soggiorno per motivo di lavoro subordinato e il permesso di soggiorno per motivo di lavoro autonomo. Intanto, esistono alcuni tipi di permesso di soggiorno su cui viene aggiunta la dicitura “PERM. UNICO LAVORO“. Cosa significa  questo? Da quando esiste e per quale motivo? A quali tipo di permesso di soggiorno si applica e non si applica? Cosa si ha diritto di fare con i permessi di soggiorno che portano quest’annotazione? Vediamolo insieme in questi 4 punti.

Il significato del permesso di soggiorno con la dicitura unico lavoro

  • Origine del permesso di soggiorno con la dicitura “Perm. Unico Lavoro”

Nel mese di marzo 2014, nella Gazzetta Ufficiale è uffito un decreto legislativo n. 40 in cui  veniva ufficializzato che anche l’Italia ha recepito la direttiva 2011/98/UE del Parlamento Europeo in cui veniva chiesto a tutti i paesi membri di rivedere il sistema di rilascio dei permessi di soggiorno che permettono di svolgere attività lavorative in modo che non ci siamo equivoci su questi tipi di permesso di soggiorno.

Si tratta di “una procedura unica di domanda per il rilascio di un permesso unico che consente ai cittadini di Paesi terzi di soggiornare e lavorare nel territorio di uno Stato membro e a un insieme comune di diritti per i lavoratori di Paesi terzi che soggiornano regolarmente in uno Stato membro“.

  • Il significato della dicitura “Perm. Unico Lavoro” su alcuni tipi di permesso di soggiorno

Secondo questo decreto legislativo 4 marzo 2014 n. 40 entrato in vigore il 06/04/2014, che ha portato modifice al Testo Unico sull’immigrazion nel suo articolo 1, comma 1, al punto b, viene dato il significato di questa nuova dicitura usando queste parole: Nel permesso di soggiorno che autorizza l’esercizio di attività lavorativa secondo le norme del presente testo unico e del regolamento di attuazione è inserita la dicitura: “perm. unico lavoro”. Nello stesso decreto viene chiaramente indicato che ai lavoratori che ricevono il permesso di soggiorno per motivo di lavoro deve essere indicata la procedura o delle informazioni esatte per la loro integrazione, specialmente sui loro doveri e diritti in materia di sanità, sicurezza sul lavoro, etc.

L’inserimento di questa dicitura “perm. unico lavoro” ha l’obiettivo di risolvere i problemi inerenti alla mancanza di chiarezza al momento dell’assunzione. Tanti lavoratori venivano rifiutati un’opportunità di lavoro perché sul loro permesso di soggiorno non si leggeva che permetteva di lavorare senza problema. Spesso non era possibile firmare un contratto di lavoro per coloro che avevano alcuni tipi di permesso di soggiorno che vediamo qui sotto.

  • Applicazioni della dicitura “Perm. Unico Lavoro” su alcuni tipi di permesso di soggiorno

Comunque, questa dicitura “perm. unico lavoro” non viene applicata su alcuni tipi di permesso di soggiorno che consentono di svolgere attività lavorative in Italia. Si tratta per esempio del:

La dicitura “perm. unico lavoro” viene spesso applicata sul permesso di soggiorno per motivo di attesa occupazione e permesso di soggiorno per motivo di famiglia. Ecco un esempio in questo commento rilasciato sotto uno dei nostri video sul nostro canale su YouTube dove puoi iscriverti cliccando qui.

La dicitura perm. unico lavoro sul permesso di soggiorno per attesa occupazione

  • Cosa si può fare o non fare se il permesso di soggiorno ha la dicitura “Perm. Unico Lavoro”?

Alcune persone ci contattano per conoscere cosa possono fare o non possono se il loro permesso di soggiorno porta questa dicitura “Perm. unico lavoro”. Facciamo presente che si tratta d’una informazione aggiuntiva che restringe i diritti di chi lo possiede, ma cerca di farli riconoscere.

Quindi, anche possiede un permesso di soggiorno che porta l’annotazione “Perm. unico lavoro” può:

  1. Soggiornare, uscire ed entrare regolarmente e lavorare in Italia,
  2. Viaggiare o circolare liberamente nei paesi dell’area Schengen senza superare 90 giorni consecutivi,

NB: Nonostante siano stati voluti dal Parlamento Europeo e dal Consiglio con la direttiva 2011/98/UE del 11 dicembre 2011, i permessi di soggiorno con la dicitura “Perm. unico lavoro” non autorizzano di lavorare in altri paesi dell’Unione Europea. Questo è possibile soltanto ai titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui si parla in questo video qui sotto:

HAI UNA DOMANDA E DESIDERI UNA RISPOSTA IN POCO TEMPO?

Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono

VUOI VIAGGIARE? ECCO ALCUNE OFFERTE PER TE

Booking.com

Articolo letto 367 volte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Sei umano? Per la sicurezza del nostro sito, rispondi a questa domanda. * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.