Permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale

Articolo letto 964 volte dal 22/04/2014!

In Italia ci sono diversi tipi di lavoro secondo la modalità in cui si svolgono e secondo la loro durata. I principali tipi sono tre: lavoro subordinato, lavoro autonomo e lavoro subordinato stagionale. In quest’articolo vediamo come richiedere il permesso di soggiorno per motivo di lavoro subordinato stagionale.

Il lavoro stagionale è quel tipo di lavoro che si svolge soltanto durante alcune specifiche stagioni, mentre in altre il lavoro cessa. Si tratta, per esempio, del lavoro nel turismo (animatori nei villaggi turistici, bagnini, accompagnatori, interpreti, … etc) che può essere estivo o invernale, del lavoro nella semina o raccolta nei campi per l’agricoltura, .. etc.

Permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale

Questo tipo di lavoro viene spesso svolto non solo dagli studenti, ma anche da altre persone che hanno bisogno di entrare in Italia con l’obiettivo di svolgere questo tipo di attività per un periodo che va dai 20 giorni a 9 mesi. Gli studenti lo fanno non solo per fare l’esperienza nell’ambito lavorativo o per imparare un mestiere, ma anche per guadagnare qualche soldo. In questo caso, gli studenti non devono richiedere un altro permesso di soggiorno per lavorare, ma possono lavorare a patto che non superino le ore di lavoro rimunerativo che il loro permesso di soggiorno per motivo di studio permette. Tutti gli altri stranieri che vogliono fare questo tipo di lavoro devono chiedere il permesso di soggiorno per motivo di lavoro subordinato stagionale chiamato semplicemente lavoro stagionale.

Documenti richiesti per ottenere il permesso di soggiorno per lavoro stagionale

  1. Bisogna presentare l’istanza compilata e sottoscritta dall’interessato. Bisogna quindi compilare il Modulo 1 ed il Modulo 2.
  2. Fotocopia di tutto il passaporto o di altro documento equipollente.
  3. Per il rilascio del permesso di soggiorno i moduli 1 e 2 sono compilati presso lo Sportello Unico Immigrazione della prefettura all’atto della sottoscrizione del contratto di soggiorno per lavoro stagionale o modulo Unificato Lav, chiamato anche modulo Unilav.
  4. Per la richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno deve essere prodotta copia del contratto di soggiorno per lavoro subordinato stagionale sottoscritto tra le parti unitamente alla ricevuta di ritorno della raccomandata con la quale lo stesso è stato inviato allo Sportello Unico Immigrazione ( SUI ) competente.

Spiegazioni e chiarimenti sul permesso di soggiorno per lavoro stagionale

  • L’autorizzazione al lavoro stagionale ha validità dai 20 giorni ad un massimo di nove (9) mesi, in corrispondenza della durata del lavoro stagionale richiesto anche con riferimento all’accorpamento di gruppi di lavori di più breve periodo da svolgere presso diversi datori di lavoro.
  • Il permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale pluriennale ( art. 5, comma 5 ter, Decreto Legislativo n.286/98 e successive modifiche) è richiesto presso l’Ufficio Immigrazione della Questura competente.

Bisogna, infine, regolarizzare ogni tipo di lavoro anche di breve durata per evitare le sanzioni previste dalla legge per combattere il lavoro nero e il lavoro grigio.

Gamaliel NIYONSABA

Permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale

Permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale

Condividi questa notizia con i tuoi amici. Anche loro ne hanno bisogno:

Share on Facebook Share
Share on Twitter Tweet
Add to Pinterest PinIt
Share on Google Plus Share

Articolo letto 964 volte dal 22/04/2014!

3 commenti su “Permesso di soggiorno per lavoro subordinato stagionale

  1. Ciao, ho una domanda: la prestazione autonoma occasionale (così detta ritenuta d’acconto al 20 per cento) formalizzata per scritto e firmata da entrambe le parti è valida per ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno? Il datore di lavoro, in caso, può essere anche il garante dell’ospitalità dell’extracomunitario?

    Grazie

  2. Pingback: Novità sulla conversione permesso di soggiorno stagionale in lavoro subordinato

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


7 − = cinque

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA PERSONALIZZATA ENTRO POCHE ORE?


Scegli il tipo di assistenza desiderata
Nome e cognome
Email o telefono